Martedì, 23 Luglio 2019
- - - - - -
  • SCUOLA IN CHIARO
A+ R A-

Giornata della memoria 2012 (1)




Giornata_memoria

Venerdì 27 gennaio 2012

“Pensare e  ricordare è il modo umano di radicarsi, di affondare le radici, di assumere un proprio posto in quel mondo in cui arriviamo come stranieri… il male estremo e senza limiti è possibile soltanto dove queste radici sono completamente assenti. Ed esse sono assenti ovunque gli uomini scivolano sulla superficie degli eventi, dove consentono a loro stessi di volgere lo sguardo senza penetrare nella profondità di cui potrebbero essere capaci”. (H.Arendt, La vita della mente)

Saranno esposti i lavori multimediali, le riflessioni, le immagini, i disegni che i ragazzi delle due sedi del liceo scientifico  e del liceo classico-linguistico hanno preparato per ridefinire le tracce di un itinerario storico, intellettuale  ed emotivo  che possa costituire anche un momento di riflessione sulla contemporaneità. La costruzione di uno spazio fisico e mentale della “memoria” si esprime nella pluralità delle voci che si offrono come testimonianza diretta o mediata dalla presenza dei libri, dei racconti, delle fonti iconografiche.

(prof.ssa Elvira Rochowansky)

freccia_dx

Corso di formazione docenti "DAL POST-UMANISMO ALL'INTEGRAZIONE SOLIDALE"